Mario Lucrezio Reali

Tramonto in Europa

a cura di Paolo Lagazzi

Vincitore del Premio per la Cultura Santa Marinella 2006 sezione Poesia

IL LIBRO: Il mondo moderno è l’impero del tempo e dello spazio dove l’uomo, rinnegando sé stesso, cerca le cose, gli idoli e i mostri. Lo sviluppo tecnologico che sembra esaltare le sempre maggiori potenzialità umane rende però l’individuo più vulnerabile, sia nell’anima sia nel corpo. In questo scenario l’unica poesia possibile è una poesia di sintesi. Mario Lucrezio Reali incarna nelle sue liriche la condizione dell’uomo che, inerme di fronte alla velocità dei cambiamenti, non riesce ad afferrare la sua identità e anzi fa di sé una cosa, sostituendosi alle cose, confluendo nelle cose o vendendosi alle cose. L’uomo diviene sempre più vuoto – come se una ferita lentamente lo prosciugasse – eppure l’uomo fa di questo suo vuoto materia dalla quale trae vita e che costituisce la sua maggiore energia.
Quasi tutte le composizioni sono prive di punteggiatura per non creare ostacoli; la velocità sostituisce la metrica. I versi di Reali sono aperti e plastici, ogni poesia è composta da tessere o brani che si attaccano e si sostengono gli uni con gli altri dando al lettore attento una coscienza di unità.

L’AUTORE: Mario Lucrezio Reali è poeta, scrittore e chimico. Ha pubblicato con Sandro Teti Editore L’anima corrotta (2007), insignito del premio internazionale Agape, e L’uomo a quanti (2008). Con Tramonto in Europa (2006) si è aggiudicato il premio Santa Marinella. Negli Stati Uniti è uscito, con Gradiva Publications, A Tired Angel. Selected poems (2011).

autore: Mario Lucrezio Reali
titolo: Tramonto in Europa
a cura di Paolo Lagazzi
presentazione di Valentino Parlato
pagine: 128
prezzo: 10,00 €
ISBN: 9788888249109

Share This