Antonio De Luca

Navigare la rotta

novità 2017

«Vivo sospeso tra la terra e il cielo, mi nutro di succo d’uva, frutti di mare e lettere d’amore dal mondo, del mare conosco la luce e le tenebre».

IL LIBRO: Navigare la rotta, la nuova raccolta di poesie di Antonio De Luca, si immerge nel Mediterraneo. L’autore vaga per mari e terre. Tra le onde ritrova prima Itaca poi Siracusa, Creta e Atene, fino a giungere a Bisanzio-Costantinopoli-Istanbul. Un viaggio dove tra un colpo di remi e l’altro compaiono le mitiche figure della tradizione classica greca e latina, i ciclopi antichi e i giganti moderni e contemporanei: Šostakovič, Garcìa Lorca, Neruda e molti altri ancora. I versi di De Luca ci inebriano dei sapori e delle fragranze mediterranee, ci fanno smarrire tra suggestivi paesaggi, ci fanno sentire pellegrini che alla fine del vagabondare avranno mani che sanno di “mare e di terra e di mosto”.

Antonio De Luca (Napoli, 1956) è poeta, fotografo, vignaiuolo, visionario e viaggiatore. Vive e lavora tra Ponza, isola incantata della costa tirrenica, e i paesi mediterranei. Il mare è il protagonista e l’ispiratore dei suoi versi. Ha pubblicato Adespota (Vallecchi, 2012) assieme ad Andrea Simi, Il falegname e il partigiano (Ultima spiaggia, 2016) e Vinea Loquens (2013). Nel 2011 ha vinto il Premio nazionale della poesia “Esprimere l’inesprimibile” con Rive fatali. Dal 2012 è autore del blog nemesimediterranea, dove è possibile immergersi non solo nel mondo della sua arte ma anche del mare, della navigazione e del cibo.

«Antonio ha un dono poetico non snaturato da smorfie letterarie, l’avessi conosciuto prima starebbe nel mio Breviario Mediterraneo».

Predrag Matvejević

autore: Antonio De Luca
titolo: Navigare la rotta
pagine: 245
prezzo: 16,00 €
ISBN: 9788888249728

Share This