Vittorio Russo – Racconti di viaggi geografie storie e cose

prefazione di Ennio Cavalli

«Questo è un viaggio diverso, di ricerca, di appagamento di desideri remoti».

IL LIBRO: Una serie di racconti che sono viaggi del pensiero attraverso geografie, storie, dimensioni sfumate e tempi di altre età. Il tono surreale, l’ironia e l’intreccio, combinati in una scrittura abile e cristallina, diventano il pretesto per un richiamo alla riflessione sulle realtà della vita. Nei racconti emerge la simbologia di immagini solo apparentemente criptiche e misteriose, che in realtà costituiscono il filo conduttore che guida al senso ultimo delle concretezze del quotidiano.

Vittorio Russo Per decenni capitano di lungo corso, è giornalista, viaggiatore e scrittore. Ha pubblicato ricerche e studi sulle origini delle religioni e del cristianesimo tra i quali Il Gesù storico (1978) e La porta degli esili sogni (2017). Dai suoi viaggi sono nati libri che intrecciano geografia, mito e storia, come India mistica e misteriosa (2008), Transiberiana (Sandro Teti Editore, 2017) e L’Uzbekistan di Alessandro Magno (Sandro Teti Editore, 2019).

Rassegna stampa

autore: Vittorio Russo
titolo: Racconti di viaggi geografie storie e cose
prefazione di Ennio Cavalli
pagine: 320
prezzo: 15,00 €
ISBN: 9788831492263