Ulderico Rinaldini

Julija Timošenko, la conquista dell’Ucraina

introduzione di Alessandro Politi

IL LIBRO: Ascesa e caduta di Julija Tymošenko: gli esordi da giovane imprenditrice nella devastata Ucraina degli anni Novanta, la svolta nazionalista e la conseguente metamorfosi da ragazza bruna di origini armene a bionda rappresentante dell’iconografia nazionale. Mediante documenti originali e interviste inedite emerge un personaggio controverso: una donna, minuta ma infaticabile, dotata di rara intelligenza e di un carisma quasi ipnotico che le hanno consentito, assieme alle immense ricchezze accumulate con il commercio del gas russo, di emergere nella maschilista e violenta società dell’Ucraina postsovietica.
Un ritratto di Julija Tymošenko dissonante da quello conosciuto in Occidente, dove è da sempre percepita come una vittima inerme dei suoi avversari politici.

GLI AUTORI: Ulderico Rinaldini è esperto dello spazio postsovietico. Opera nel settore editoriale e culturale.
Alessandro Politi è analista politico e strategico; autore di numerose pubblicazioni in materia di sicurezza, difesa, geopolitica e affari globali.

Rassegna stampa

autore: Ulderico Rinaldini
titolo: Julija Timošenko, la conquista dell’Ucraina
introduzione di Alessandro Politi
pagine: 152
prezzo: 12,00 €
ISBN: 9788888249513

Collana diretta da

LUCIANO CANFORA

Share This