Abdülbaki Gölpinarli

Yunus Emre. Il libro dei consigli e le poesie

a cura di Fulvio Bertuccelli

Per la prima volta in Italia viene tradotta l’opera di uno dei più grandi poeti turchi di tutti i tempi, proposta nella antologia di riferimento più prestigiosa, curata da Abdülbaki Gölpinarli.

Yunus Emre (1240-1321) − poeta e sufi turco, è considerato uno dei più grandi letterati di tutti i tempi. Nel corso dei secoli, Yunus Emre ha esercitato un’influenza significativa sulla letteratura turca anche in virtù della scelta di scrivere nella lingua parlata in Anatolia centrale e occidentale, anziché nei due idiomi letterari dell’epoca (arabo e persiano). Per questo motivo è considerato il fondatore della lingua e della letteratura turche: il suo nome è divenuto un vero e proprio simbolo nazionale tantoché, oggi, molti istituti di cultura turchi sono a lui intitolati. Le opere di Yunus Emre sono state diffuse e rese popolari attraverso quella tradizione orale veicolata da cantastorie e poeti: i suoi versi, in apparenza semplici, esprimono concetti mistici assai complessi che riflettono la cultura sufi.

Abdülbaki Gölpinarli (1900-1982) – originario della città azerbaigiana di Ganja, è stato uno dei più importanti studiosi del sufismo turco. Figlio del grande giornalista Ahmed Agah Efendi, Gölpinarli ha frequentato molti ordini sufi senza aderire, tuttavia, a nessuno di questi. Ha insegnato Storia e Letteratura del sufismo nelle Università di Istanbul e Ankara. Perfetto conoscitore della lingua farsi, è autore di numerose traduzioni dal persiano e curatore di edizioni fondamentali per la letteratura turcica, oggi divenute un classico della storiografia di quell’area.

autore: Abdulbaki Golpinarli
titolo: Yunus Emre. Il libro dei consigli e le poesie
a cura di: Fulvio Bertuccelli
pagine: 369
prezzo: 20,00 €
ISBN: 9788899918262

Share This