Magda Poli

Shoah: era solo ieri

Un transito nell’inferno della Shoah. Un viaggio nel cuore nero d’Europa, lungo la linea sottile che separa il ricordo e l’oblio.
Per non dimenticare mai…

IL LIBRO: Commosso tributo alla caparbietà di chi non vuol dimenticare, Era solo ieri narra – a partire dagli orrori della Shoah – l’intolleranza, l’odio, i pregiudizi che hanno alimentato tutte le persecuzioni e i genocidi del mondo. Magda Poli orchestra una drammaturgia corale intrecciando le parole di intellettuali e artisti, di poeti, filosofi e scienziati tra cui Bertolt Brecht e Hannah Arendt, Vittorio Foa e Amos Luzzatto, Albert Einstein, Primo Levi e Simone Weil. Viene fuori un racconto a staffetta che rimbalza tra gli anni Trenta e il filo spinato dei lager, tra il montare della furia antisemita e un “dopo” che non può dirsi tale, quando alla violenza dello sterminio segue la brutalità della negazione e l’indifferenza di chi – per vergogna o dolore – azzarda la via dell’oblio e del silenzio. Le molteplici voci di perseguitati e proscritti, sopravvissuti e fuggitivi, di reduci marchiati a fuoco nella carne e nell’anima, si fondono nella tenacia del medesimo testimoniare. Sembrano le storie di un tempo remoto, gli incubi di giorni lontani. Invece sono i ricordi di un passato prossimo, le tracce di ieri utili a comprendere la rimossa realtà d’un presente ancora segnato da stragi, carneficine e massacri su scala industriale. A distanza dalle liturgie commemorative e dalla retorica d’occasione, Era solo ieri attinge alla più profonda tensione del teatro civile, impiegando la forza delle narrazioni come un monito di speranza affinché taccia – per sempre e in ogni dove – il sibilo dei treni in viaggio verso la morte.

L’AUTRICE: Magda Poli è una delle più note osservatrici della scena drammaturgica italiana e internazionale, di cui ha scritto tra il 1979 e il 1986 per il Giornale. Attualmente si occupa di critica teatrale sulle colonne del Corriere della Sera. È autrice di Milano in piccolo (Rizzoli, 2007) e, insieme a Ferruccio Soleri, di Servitore d’Arlecchino. Cinquant’anni di teatro e di vita dietro la maschera in uscita per Rizzoli. Per Sandro Teti Editore ha pubblicato i testi delle pièces Napoleone (2011) e Un mare di inchiostro per un mare di sangue. La Grande Guerra (2011).

La memoria serve per ricordarti che dentro di te esiste una bestia crudele.

Joli Sattler

Rassegna stampa

autore: Magda Poli
titolo: Shoah: era solo ieri
pagine: 47
prezzo: 6,00 €
ISBN: 9788888249360

Share This