Evgenij Bertels

Il Grande Poeta Azerbaigiano Nizami Ganjavi

Novità 2019

nota introduttiva di Nargiz Pashayeva

Una pietra miliare, un classico, nello studio dell’opera del grande Nizami Ganjavi. Il libro del grande orientalista, iranista e turcologo sovietico Evgenij Bertels vede la luce per la prima volta in lingua italiana.

IL LIBRO: Il libro consente al lettore di accostarsi all’opera del grande poeta azerbaigiano Nizami Ganjavi attraverso i fatti salienti della sua vita e la descrizione dell’epoca in cui egli visse e creò. Il nome di Nizami è caro anche agli iraniani, poiché il poeta scriveva in lingua persiana. Scienziato, filosofo e umanista, Nizami è stato un incorruttibile pensatore che visse a Ganja. Il libro è impreziosito da un ricco apparato iconografico ed è uno strumento indispensabile per far conoscere in Italia questo gigante della Cultura, al quale è stata di recente dedicata una statua nel centro di Roma.

Evgenij Bertels (1890-1957) Membro dell’Accademia delle Scienze dell’Urss, grande orientalista sovietico, iranista e turcologo, professore dell’Università di Stato di Leningrado. Tra le sue pubblicazioni più importanti, oltre a Il Grande Poeta Azerbaigiano Nizami Ganjavi, figura l’Enciclopedia dell’Islam. I suoi studi sul sufismo sono considerati tra i più importanti al mondo.

Nargiz Pashayeva Vicepresidente dell’Accademia delle Scienze dell’Azerbaigian, Rettore della filiale di Baku dell’Università statale Lomonosov di Mosca. Ha dato vita, presso l’Università di Oxford, al Centro Nizami Ganjavi di Studi azerbaigiani e caucasologici. Dirige la rivista Nargis Magazine.

Rassegna stampa

autore: Evgenij Bertels
titolo: Il Grande Poeta Azerbaigiano Nizami Ganjavi 
nota introduttiva di Nargiz Pashayeva
pagine: 176
prezzo: 18,00 €
ISBN: 9788899918828

Collana diretta da

LUCIANO CANFORA

Share This