Memoria genera futuro. Letture da “La Shoah in me. Memorie di un combattente del ghetto di Varsavia” di Simcha Rotem per la Giornata della Memoria a Roma

venerdì 25 gennaio 2019

Anche quest’anno la Casa della Memoria e della Storia conferma il suo ruolo di primo piano a Roma per le celebrazioni intorno al Giorno della Memoria. Un ricco calendario di appuntamenti con presentazioni di libri, proiezioni, spettacoli dal vivo, letture, testimonianze, conferenze, laboratori e mostre.
Gli eventi, realizzati con il prezioso e significativo apporto delle Associazioni residenti (ANPI, ANED, ANEI, ANPC, ANPPIA, FIAP, IRSIFAR e Circolo G. Bosio) e delle Biblioteche di Roma, sono inseriti nel progetto coordinato di Roma Capitale Memoria genera Futuro.

Tra i numerosi eventi vi segnaliamo, in particolare, Immagini, voci, musica per la memoria nel cui ambito domenica 27 gennaio alle ore 10.00 presso la Casa della Memoria e della Storia si terrà l’incontro Lello Di Segni, Simcha Rotem. Gli ultimi testimoni. Verranno letti dei brani delle loro testimonianze tratte da Buono sogno sia lo mio. La storia di Lello Di Segni di Edoardo Gaj e dal nostro La Shoah in me. Memorie di un combattente del ghetto di Varsavia di Simcha Rotem. Intervengono Aldo Pavia (ANED), Davide Conti, storico.

DOMENICA 27 GENNAIO
ROMA
ORE 10.00

Casa della Memoria e della Storia
Via di San Francesco di Sales, 5
00165 ROMA

Share This